Homme.

A mio ricordo una delle parti più triviali nell’esistenza di una donna consiste nel primo appuntamento con un mammifero maschio. Primo perchè le aspettative delle donne nei confronti degli uomini sono, perlappunto, basate sulla figura dell’uomo; ma quando ti va bene ti capita un ragazzino di quarantanni che piuttosto che lasciare la moto e la mamma si sparerebbe fra gli occhi e, se disgraziamente la cosa, dico la relazione, prende campo, la donna viene eliminata come un morbo pandemico che rischia di espandersi dalla stanza da letto al garage. Se invece la cosa risulta loffa, e per cosa si intende l’emozione, mica il pinnacolo, allora la gara è persa in partenza: la di lui mamma è tutto ciò di cui ha bisogno – per lamentarsi, per odiarla, per parlarne male, per amarla insomma.

Ma il maschio, chi è? Che fa? Dove vive? Si riproduce ancora? Purtroppo non ho risposte a questa domanda, perchè il mio interesse nel maschio è uguale a quello dei pesci per le biciclette, anche se li trovo necessari, quasi utili, e non indago la questione più di quanto non segua le ricette in televisione. Eppure è un tema importante. Eppure a me piace che ci siano uomini nei paraggi: ma perchè?  Il maschio, cerca la femmina? Siamo nel 2009, la risposta è in generale: no. E allora le donne che si pittano a fare? Per se stesse’ ma per favore. Sono confusa, perchè io sono una grande fan dei differenziali di potenziale, dei gaps, dei dislivelli, di tutto quello che poggio e buca fa pari, eppure i questi uomini non li capisco più: cosa cercano, la realizzazione nel lavoro? E sta bene. La moglie che cucina a casa? E va bene anche questa. La virago che li picchia? Ma sì, perchè no.

Ma questi, tutto quello che cercano è una psichiatra che li ascolti senza remissione, che sia disposta a passare una vita in bianco e la domenica con la suocera o, ancora peggio, con gli arbitri della champions. La novità è che se prima la piastra per capelli era un oggetto da nascondere nel cassetto dei calzini perchè amore, i miei capelli stanno lisci naturalmente, oggi è strumento condiviso. Al bagno va prima lui. Si fa lo scrub.

Io mi arrendo, dico la verità, se il cowboy è passato di moda io non so che farmene delle gonne di pizzo. Mi ritiro in buona compagnia, questo è poco ma sicuro.