Anno: 2012

Mangiate dunque animali insoliti

La ragione per cui quasi nessuna donna diventa chef de cuisine è che per eccellere in cucina occorre cucinare per soddisfare un intimo e intenso colloquio con se stessi. Le donne invece han sempre cucinato per altri e per motivi altri da quel bisogno dirompente che è far cantare la propria ispirazione. (Consuelo Cecconi).

More

Io, il Libanese e Il Tricheco

Siamo io, il Libanese e Il Tricheco. E’ passata una settimana e basta, sembrano mesi, che se ne sono andate le signorine alte due metri, e con loro sono partiti anche i denti finti, i reggiseni imbottiti, le scoregge tonanti nel mezzo dei pasti – una era capitano di nave mercantile, una ingegnere e presentatore […]

More

Nella vecchia fattoria

Come ogni dittatore che si rispetti, in fin dei conti questo è il mio regno e io ci governo, ho anche certe pretese non proprio a modino – ma io non posso sopportare le persone sciatte, quindi dimenticatevi pure il pigiama e la scarpe comode.

More

Uomini

Mi sento un motore, ecco cosa sono, un due fasi senza limite orario. Una pietra della fortuna. Una macchina che si produce la benzina e gode mentre va a giro, perchè ci sono proprio dei panorami grandiosi tutto attorno e portare la gente è meglio che stare in garage.

More

Mortadellology

Il bambino con l’occhio bilurchio è cresciuto, non è più sottopeso e i suoi genitori gli fanno dire un sacco di cose: nelle fotografie in cui sembra infelice, quando li incontri a giro e la mamma fa le vocine interagendo con gli adulti, nelle magliettine con le scritte – Big Boy. No, you are actually […]

More

Portafogli aperto bocca chiusa

Diventare genitori significa avere voglia di chiudere la porta, uscire, ubriacarsi a morte, mandare a fanculo il commercialista (non le mie, angeli divini), svegliarsi in un letto sconosciuto di una citta’ latino americana mentre invece si esce, si’, per andare a fare la spesa: c’è il pollo al tre per due.

More