Pillole e merendine

Devo uscire indenne da Febbraio, il mese nano e incattivito, la resa di tutti i miei peccati settembrini, l’estratto conto vero, tangibile, delle mie boiate natalizie.