Sale la sposa

Dalla chiesa escono la sposa e il suo marito, ora agganciati finché morte non li separi davanti a Dio, ora liberi di diventare qualcosa di forte, come un pezzo di plastica che si fonde su una barra di metallo, in questo mondo. I genitori sorridono torno torno la faccia, le amiche urlano, gli amici tirano il riso, il prete si solleva dal compito gravoso e afoso della cerimonia, tutti si guardano i piedi a tratti, per cercare cosa ne hanno fatto loro, dell’amore.