vita piccola

Massacro

Facciamo le tre. Stamani ho malditesta, non sono fresca, non sono dimagrita, sono felice come un girasole in un campo aretino sotto il sole alle tre del pomeriggio.

Regolette di Dicembre

Il ministero delle dispari opportunità ospita donne (e uomini che parlano di donne) in gamba, illuminate, buffe, arrabbiate: oggi Cristina Rajola

Storielle rock’n roll

La polvere di stella umana è come quei brillantini di Trilly: per minuti, ore, tutti ti aprono le porte e puoi volar, come dice la canzoncina di Peter Pan.

Quello che fanno gli altri

Nessuno di noi fa un lavoro normale. Non ci sono orari per l’Inglese, ma favorisce il lasso di tempo fra le due del pomeriggio e le quattro della mattina. Dopo le dieci di sera è proibito rivolgersi la parola e viviamo in silenzio, uno accanto all’altro, come due tartarughe in un rettilario.

Forse vuole la maionese

La dolce Cara mi viene a trovare a sorpresa con il suo bagaglio di problemi irrisolvibili. Ha giudizi implacabili su chiunque, in particolare sulle povere donne ‘normali’, banali. Cretine. Grasse. Vestite male. Avevo già detto banali?

Tutti fuorché me

Non lo dico a nessuno, ma rimango finchè non vedo la piccola in classe, con la porta chiusa. Mi metto dall’altra parte dell’edificio, appiccicata alla classe parallela che rimane aperta, perchè le sue finestre sono chiuse, protette – sono così piccoli.

La panterona fumante

Il piccolo bar del turco, sulla curva della lavanderia dei filippini, serve un buon cappuccino ed è pieno di quelle creature che si incontrano raramente da queste parti: le inglesi che non si vestono alla moda.

Questo siamo oggi

La mia revisione mensile consiste nell’esercizio di immobilità: per due giorni almeno scelgo un angolo e mi ci infilo, come un gatto cieco, senza muovermi se non per bisogni di tipo elementare

Juanita de Paola

Del coraggio

Coraggio è quindi una declinazione comportamentale del cuore, un suo parente migliore, un istinto-non-istinto che speriamo di sviluppare fra i sei e i centoventi anni.

Ovaie, tube, isotopi

Annuisce forte, come quando ti chiedono se l’unica pizza con la doppia pasta e mozzarella di bufala delle dieci che sono arrivate è la tua – sì! Non me la prendete! L’ho pensata e voluta così tanto.