Ci siamo.

Passeggiata in incognito stasera. Il mio pass che genera bevute gratis e strizzottamenti di guance l’ho lasciato in borsa: sono a giro nella mia cittadina, trentamila abitanti circa, a sentire l’aria dell’evento prossimo venturo – la diretta Rai, l’epilogo del concorso. L’elezione. Il parroco mi ha chiamato per sapere se avevo dei biglietti e gli ho spiegato che conto come il due di picche. La ricerca matta e disperata è inziata anche fra gli insospettabili, quelli che io guardo solo i film di Krzysztof Kieślowski. E’ questa la cosa più divertente di ospitare Miss Italia, il vedere la trasformazione umana da feroci critici  a ma io pago eh, se è un problema di soldi, ma mia suocera vorrebbe proprio vederla questa Miss Italia. Ovviamente non ci sarà parentela che regga: non so come funziona, come ci si accaparra un ingresso, ma ho visto cose che voi umani eccetera eccetera.

Continua qui.

2 Comments

  1. ig

    I relish, lead to I discovered just what I was looking for.
    You’ve ended my 4 day long hunt! God Bless you man. Have a great day.
    Bye

  2. Phil

    Hello, Neat post. There is an issue together with your
    website in web explorer, could check this? IE still is the market chief and a huge
    element of other people will miss your magnificent writing because
    of this problem.

Comments are closed.