Hai preso una castagna, gnè gnè gnè

Dal Sole 24 Ore online, oggi:  (…) Tra le ipotesi, oltre a quella di dimissioni immediate da parte di Marrazzo, c’era anche chi spingeva verso una soluzione soft: restare «per senso del dovere», soprattutto perchè la Regione ha in campo questioni aperte del calibro del piano sanitario e del piano rifiuti, ma di fatto passare le «consegne» al vice presidente Esterino Montino. Un’ipotesi che non si è avverato.” (leggi tutto)