La gente vuole i soldi.

La gente vuole i soldi perchè è matta. La gente non sa che volere quel che si può ottenere è fonte di follia esistenziale: guarda le porte dell’ade, Filodemo, e dimmi chi ci trovi. Soldi sono carta, soldi sono troppo, soldi dovrebbero in un mondo gentile servire per il dentista e per comprarsi da mangiare. Io, dal mio canto, sono una creatura piccina, che brama e sbaglia, ma ho i miei angoli allegri – Piazza della Sala a Pistoia, ad esempio – e che forse è stata molto fortunata. Tocchiamoci ferro, che la carta non diventi mai una priorità.