Ogni animale, dopo una grande gioia, sente un senso di morte.

Come tutti gli ossessivi, temo le grandi gioie perchè dai picchi alti si può solo scendere, mentre dai grandi dolori si può solo rinascere. Non so se, come sostengono molti dei miei amici, questo gene dell’anti-godimento nasce dalla mia educazione cattolica, o se sono semplicemente una donna molto saggia circondata da imbecillotti, che si curano solo di quello che succede al momento senza pensare alle conseguenze.

Per cui accolgo con grande ansia la notizia che ogni animale, dopo una grande gioia, sente un senso di morte; cioè i leoni, dopo avere fatto quello che dovevano fare, è comprovato che sono, si sentono tristi. Questo fenomeno si ripete in maniera banale anche per i mammiferi umani, che dopo un incontro fisico particolarmente soddisfacente è possibile che ci lascino due lacrimine. Soprattutto le donne.

Io ho sempre pensato che fosse invece una reazione spontanea all’inettitudine del partner, ma forse perchè a me non è mai successo. Invece pare che.

1 Comment

Comments are closed.