Categorie
Juanita de Paola vita piccola

Perchè i club esclusivi non si chiamano mai club esclusivo.

Rotary, Lions e Club di Topolino, invece, no.

La parola esclusivo, che divide la sua nascita con quella di un altro bambino un pò più cattivo, il verbo escludere, fa parte del vocabolario moderno come e quanto lusso, top, leader nel settore e altre che indicano che siamo difronte al non plus ultra. Nel mio lavoro, poi, una bicocca arredata da qualche familiare con velleità da decoratore, con cotto di pessima qualità, con tralicci della luce davanti e una posizione interrata rispetto alle colline circostanti viene chiamata una residenza esclusiva.

Mi fa ancora sorridere, dopo tanti anni, la gioia con cui un proprietario mi introduce alla sua stanza dei giochi dedicata agli ospiti: un’area per giocare a back gammon o scacchi. Rigorosamente senza connessione internet, of course, di modo che se l’ospite medio volesse davvero divertirsi con una wii, una playstation, un giochino sul cellulare non lo potrebbe mai fare. “Ho messo l’adsl”, mi dicono trionfanti davanti ad un letto scarcassato, e mi torna in mente il mio primo viaggio sul cavo ottico negli Stati Uniti, circa dieci anni fa.

Quindi lo splendido attico con vista superlativa e rifiniture di lusso è un appartamento con finestre, e impianto luci a norma di legge. Lo chalet di lusso ha molte volte i sanitari di plastica e ceramica, per non parlare della lunghezza dei letti. La residenza di grande pregio storico è un muffaio vuoto, che puzza di morte, con materassi che hanno visto di tutto – non ne possono più. E nemmeno io.

Il mondo là fuori si è appropriato della parola lusso, poverina, che di per sè non sarebbe così strappona se non ce l’avessero propinata con i personaggi più inquietanti, le case più volgari, le donne più cingommate, gli uomini con i pantaloni color senape e le tods. Quindi la parola si è svuotata, l’abbiamo dovuta sostituire: all’ILTM, la fiera del turismo di lusso che si svolge a Cannes ogni Dicembre, avrebbero dovuto istituire la gara dei sinonimi – questo, ehem, pregiatissimo yacht di sessanta metri con, ehem, materiali extra ordinari, si, eeeeee, ehem, la cabina arredata in tessuti sopraffini.

Già ci vedo, noi operatori, fra qualche anno ritrovarci in un bunker dove – di nascosto – poter riutilizzare la nostra parola tanto cara, urlarla, e commuoverci per non trovarci accanto a qualche arrabattone: sul lusso, quello vero, non si scherza. Lo faremo in un posto segreto, dove nessuno ci possa stanare. Negheremo di esserci mai stati, o di averne sentito pronunciare il nome, per tutelare la gioia di non incontrarci persone “sbagliate”, cioè diverse, cioè con un’opinione (anche interessante o fondata) che possa in qualche modo turbare la serenità degli accoliti. Ecco, quello sarà un club esclusivo. La P2 è un club esclusivo. Rotary, Lions e Club di Topolino, invece, no.

Di juanita

50% business, 50% eggs benedict

21 risposte su “Perchè i club esclusivi non si chiamano mai club esclusivo.”

Hey there! I know this is kind of off topic but I was wondering if you knew where
I could locate a captcha plugin for my comment form?
I’m using the same blog platform as yours and I’m having problems finding one?
Thanks a lot!

I like the valuable information you provide in your articles.
I’ll bookmark your blog and check again here frequently.
I’m quite certain I’ll learn many new stuff right here!
Best of luck for the next!

I’m really inspired along with your writing skills and also with the
format on your blog. Is that this a paid subject or did you modify it your self?
Either way stay up the excellent quality writing, it is uncommon to peer
a great blog like this one nowadays..

I’m not that much of a online reader to be honest but your sites really nice,
keep it up! I’ll go ahead and bookmark your site to come
back down the road. Many thanks

If you desire to increase your knowledge simply keep visiting this website and be updated with
the latest gossip posted here.

I’m not that much of a online reader to be honest but your sites
really nice, keep it up! I’ll go ahead and bookmark your site to come back down the road.
Many thanks

Thank you for the good writeup. It in fact was a amusement account it.
Look advanced to far added agreeable from you!
By the way, how can we communicate?

An outstanding share! I’ve just forwarded this onto a friend
who had been conducting a little homework on this.
And he in fact ordered me breakfast due to the fact that I discovered it for
him… lol. So allow me to reword this…. Thanks for the
meal!! But yeah, thanx for spending time
to discuss this topic here on your web page.

I’ve learn several excellent stuff here. Definitely worth bookmarking for revisiting.
I wonder how so much attempt you set to make any such excellent informative web site.

Admiring the commitment you put into your blog and detailed
information you present. It’s good to come across a blog every
once in a while that isn’t the same outdated rehashed material.

Great read! I’ve bookmarked your site and I’m adding your
RSS feeds to my Google account.

This is very interesting, You are a very skilled blogger.
I’ve joined your feed and look forward to seeking more of your wonderful post.
Also, I have shared your web site in my social networks!

I simply couldn’t depart your web site prior to suggesting that
I extremely enjoyed the standard info an individual provide
on your visitors? Is going to be again incessantly
to investigate cross-check new posts