famiglia

Massacro

Facciamo le tre. Stamani ho malditesta, non sono fresca, non sono dimagrita, sono felice come un girasole in un campo aretino sotto il sole alle tre del pomeriggio.

Salvati con un calcio

Aveva provato, lui, ad urlare, ma da piccina il mio papà mi aveva insegnato come bloccare il morso dei cani grossi con il pugno, e mi era venuta questa idea di usare la stessa tecnica: funzionava.

Quello che fanno gli altri

Nessuno di noi fa un lavoro normale. Non ci sono orari per l’Inglese, ma favorisce il lasso di tempo fra le due del pomeriggio e le quattro della mattina. Dopo le dieci di sera è proibito rivolgersi la parola e viviamo in silenzio, uno accanto all’altro, come due tartarughe in un rettilario.