Tratti rotondi uguale gente povera.

juanita

Mi dice se voglio ordinare giapponese o cinese, mi chiede se vogliamo il vino o la Diet Coke – non c’è ancora la Zero, parlo di dieci anni fa, tondi. Scelgo dal menù, convenientemente con i prezzi accanto: esorbitanti. Lei sceglie zuppette e alghe, io ripiego per quello che costa meno, sperando di fare una media ponderata aldisotto delle trenta sterline a testa: non ho i soldi, hai capito o no che io non ho i soldi? Non dico una parola, tiro fuori la carta di credito con le scritte rotonde, così come si confà ai poveri – il Palatino è per i ricchi, l’Arial per quegli altri.  Lei tira fuori una carta customizzata, d’altronde è il boss dei boss, e ordina. Dividiamo? Mi chiede. Of course, rispondo, sapendo che dovrei essere in un mac donald, con un cappellino in testa e un grembiale.

Mi ha dato la stanza degli ospiti finchè voglio, pensavo fosse un gesto d’amicizia in realtà il tutto era manovrato dall’altra, quella che poi avrebbe figliato col mio amico; mi voleva (giustamente) fuori di casa, e la bionda si era prestata alla disinfestazione. Mi porta spesso a prendere il tea, o un aperitivo con la gomma in bocca, per mantenere l’alito buono – così fanno gli americani che ce l’hanno fatta, si fanno i denti fosforescenti e masticano cose per l’alito, sempre. C’è insofferenza nei suoi gesti, mi parla delle sue cose di casa con distacco, sperando che io non risponda – e io non cito aneddoti. Usufruisco del suo autista, ma spesso mi lascia a casa. Andiamo assieme a vedere i musical, ma quando si tratta di andare all’Hakkasan io rimango a cuccia nella villetta di Notting Hill coi tetti altissimi e i mobili belli, fatti su misura.

Al mio arrivo c’è anche un accappatoio e un set con spazzolino nuovo e pettine incellofanato per me. Nel frigo un piccolo scomparto mi è dedicato, lo sa bene la peruviana che ci fa le pulizie tutti i giorni, molte ore, pagata dalla Universal. Anche quella che ci fa le unghie delle mani e dei piedi è pagata dalla Universal. Anche le cene cui non vengo invitata lo sono, e gli aperitivi nelle salette private di Londra. Non mi lasciano a casa all’inizio, anzi, da principio mi chiamano con entusiasmo, ma io mi incupisco: amo molto le cose difficili da conquistare, quasi solo mie, ma le briciole dal tavolo del re non mi hanno mai interessato. Sono pesante. Dico le mie solite battute che offendono tutti e tutti, semplicemente, mi lasciano a casa.

Parte la campagna per V, io sono l’addetta al web & idee balsane. Chiamo M tutti i pomeriggi, lui sì che sa queste cose, io no davvero. Finiamo sulla chat regolarmente a parlare di argomenti poco buoni, è un pò lo stipendio che devo versare per avere disponibili, veloci, i trucchi del mestiere: no, io non so usare flash. “M e io” siamo nulla, ma in quel vuoto asettico londinese siamo tutto: ho bisogno di contatto, di sentirmi importante per qualcuno. Chiunque. Alla cena di inaugurazione per il film di G passo la sera a mandare messaggini a M, dopo venti minuti mi si è scaricato il credito. Lo ricarico con la carta bianca dalle scritte rotonde. Un’altra ora di messaggi e ho finito. Non posso ricaricare, mi dice la signorina metallica, ho finito il credito. Spallata provo a socializzare, la tedesca che mi fa i vestiti a fette con le forbici a casa, là fuori pare carina, mi presenta a dei tipi che poi ridono: chissà che ha detto prima di portarmi lì quella strega.

Al ritorno qualcuno entra nella Porche, qualcuno nella Volvo, qualcuno nella Duetto. Io mi dileguo, vorrei sparire, e mi prendo un biglietto della metropolitana che la notte sa di olio stanco. Arrivo alla stazione vicino casa del boss, intorno ceffi neri che magari sono brave persone, ma io ho paura. Sono molti, sono confusa: autobus, forse, o minicab. Ma la mia amica polacca ci è quasi rimasta incinta una sera, la voleva violentare uno di questi drivers dei taxi di serie b, quelli dove dietro e davanti si può pure fumare. Meglio l’autobus. Sbaglio la linea. Le lacrime mi rigano le guance, sono calde come la rabbia. Non ce l’ho i soldi per un taxi vero, scendo. Entro in un pub pieno di gente bianchiccia e sudata, chiedo dove sta il negozino dove vendono le guide di viaggio anche usate. Di là. Vado di là. Mi levo le scarpe. Arrivo a casa e prendo le chiavi dal vaso, entro, mi lavo i piedi e vado a letto sentendomi uno scarto genetico.

Ecco la mia Londra, fino a che non ho scoperto il quartiere brasiliano e il mercato dei turchi, abbracciato la cultura polacca londinese e conosciuto l’inglese, che si muove come una biscia. Ecco il mio ricordo vivido, fino a che non ho scoperto il fiume, il bar dove tutto è cattivo a parte le uova con la salsiccia, ma c’è la conduzione familiare e G si ricorda il mio nome. Fondamentale, per noi di questi paesini, creare una microtoscanità all’estero e non farsi influenzare dai mollicci, da quelli che bestemmiano fra una metro e un autobus. Importante trovare una taverna, una trattoria dove si può andare ogni giorno, un amico silente, un’amica più brutta o meno ricca, un percorso che sembri aggraziato a farlo alle sette del mattino. Per ora passo in mezzo agli olivi qui dietro casa, dopo si vedrà.

32 Comments

  1. navigate to these guys

    I simply want to mention I’m very new to blogging and really savored you’re web site. More than likely I’m planning to bookmark your blog post . You definitely come with impressive stories. Thank you for sharing with us your web site.

  2. best CBD oil

    Wow, wonderful weblog format! How lengthy have you been blogging for?
    you make blogging glance easy. The overall glance of your website is fantastic, as neatly as the
    content material!

  3. CBD gummies

    My brother suggested I might like this web site. He used to be totally right.

    This post truly made my day. You can not consider simply how a lot time I had spent for this info!
    Thank you!

  4. mierlo

    Spot on with this write-up, I seriously believe that this
    website needs a great deal more attention. I’ll probably be returning to read through more, thanks
    for the information!

  5. sanistart

    Generally I do not learn article on blogs, however I wish
    to say that this write-up very pressured me to try and do it!

    Your writing style has been amazed me. Thank you,
    very nice post.

  6. sanibroyeur kopen?

    I’m excited to discover this page. I want to to thank you for ones
    time for this particularly fantastic read!!
    I definitely savored every little bit of it and i also
    have you bookmarked to look at new things on your web site.

  7. ig

    Wow, marvelous blog format! How long have you been running a
    blog for? you made running a blog glance easy. The whole glance of your web site is excellent, as neatly as the content!

  8. Marcia

    Have you ever thought about writing an e-book or guest authoring on other websites?

    I have a blog based upon on the same topics you
    discuss and would really like to have you share some stories/information. I know my visitors would value your
    work. If you are even remotely interested, feel free to shoot me an email.

  9. cbd oil

    Attractive portion of content. I simply stumbled upon your website and in accession capital to say that I get
    actually enjoyed account your weblog posts.
    Anyway I’ll be subscribing in your feeds and even I fulfillment you access persistently
    rapidly.

  10. buy cbd oil

    I like the valuable info you provide in your articles. I will bookmark your blog and check
    again here regularly. I’m quite certain I will learn lots of new
    stuff right here! Best of luck for the next!

  11. viagra

    Hiya! I know this is kinda off topic nevertheless I’d figured I’d ask.
    Would you be interested in trading links or maybe
    guest writing a blog post or vice-versa? My site covers a lot of the same subjects as yours and I think we could greatly
    benefit from each other. If you are interested feel free to shoot
    me an e-mail. I look forward to hearing from you!

    Wonderful blog by the way!

  12. best cbd oil for pain

    I don’t even know how I ended up here, but
    I thought this post was great. I don’t know who you are but definitely
    you’re going to a famous blogger if you aren’t already ;) Cheers!

  13. diet pills

    I’ve been exploring for a little bit for any high quality articles or weblog posts on this sort of house .
    Exploring in Yahoo I ultimately stumbled upon this site.
    Studying this information So i am glad to convey that I
    have a very excellent uncanny feeling I discovered exactly what I needed.
    I most definitely will make certain to don?t fail to remember this
    website and give it a look regularly.

  14. registered a new company

    Undeniably believe that that you stated. Your favourite justification seemed to be on the internet the
    easiest factor to remember of. I say to you, I definitely get irked even as other
    folks think about concerns that they plainly don’t recognize about.
    You managed to hit the nail upon the top and
    defined out the entire thing without having
    side-effects , other people could take a signal. Will likely be again to get more.
    Thank you

  15. registering a ltd company

    I don’t know whether it’s just me or if everyone else encountering problems with your website.
    It seems like some of the text in your posts are running off
    the screen. Can somebody else please comment and
    let me know if this is happening to them too? This might be
    a issue with my internet browser because I’ve had this happen before.
    Thank you

  16. best mattress

    Woah! I’m really digging the template/theme of this website.
    It’s simple, yet effective. A lot of times it’s difficult to get that “perfect balance” between user friendliness and visual appearance.
    I must say you have done a amazing job with this.

    Also, the blog loads extremely quick for me on Safari. Excellent Blog!

  17. dr auto glendale az

    Oh my goodness! Impressive article dude! Thanks, However I am encountering problems with
    your RSS. I don’t know why I cannot join it. Is
    there anyone else getting identical RSS issues?
    Anyone who knows the solution will you kindly respond?
    Thanks!!

  18. Death

    When some one searches for his essential thing, thus he/she wants to be available that in detail, therefore that thing is maintained
    over here.

  19. Obituaries

    Amazing issues here. I’m very glad to see your post. Thanks a lot and I am looking forward to contact you.
    Will you please drop me a e-mail?

  20. kho sim

    Hi, I do believe this is an excellent site. I stumbledupon it ;) I’m going to return once again since I book-marked it.
    Money and freedom is the best way to change,
    may you be rich and continue to guide others.

  21. khosim.com

    Its not my first time to pay a quick visit this web page, i am visiting this website dailly
    and get good information from here everyday.

Comments are closed.